Ferrara, 42Km

Non avevo per niente voglia stamani di sciropparmi 42km in pianura. Però mi ero iscritto, avevo compagnia, Ferrara mi piace un casino, la giornata era fresca ed allettante, dovevo fare questo allenamento lungo. Soprattutto, non mi piaceva per niente l’idea della pianura. Vabbè, giungo a Ferrara, la logistica è ottima perchè si parcheggia quasi in centro gratis e l’expo è ottimo e il ritiro pettorali veloce. Partenza per niente affollata nonostante la presenza della mezza e della non competitiva di 10km Prima metà gara molto arzigogolata in città, non molte curve qualche falsopiano ma tutto sommato scorrevole All’8°km, scena spassosa laddove un carabiniere in servizio era stato investito da una tizia che non aveva rispettato la domenica ecologica e veniva interrogata dai colleghi mentre il tapino veniva caricato in barella Gara estremamente regolare, sempre sui 4’45 Al 22° si esce, i numerosi mezzo-maratoneti ci abbandonano e noi si abbandona la città verso le campagne. Le mie gambe , un pò appesantite per la prima metà veloce (1h40’30), ritrovano vigore a ritrovare la campagna, alcune strade molto dritte mi dànno la carica (sono uno dei pochi che agogna una gara tutta dritta e piatta) Il mio compagno è alla ricerca del personal best, puntava alle 3h25 e a metà eravamo già in vantaggio. Per fortuna il "lepraggio" mi dà stimoli e  motivazioni, sennò sai che palle…. Il ritmo rimane costante, in stato di totale relax sia pure in spinta riesco a tenere i 4’50". Il lepraggio impone anche di dare un pò di carica al compagno di giornata, in crisi al 38° ma ormai siamo alle porte della città e la fine arriva in un baleno a furia di incitamenti e "frustate". Riesco ancora a spingere e chiudiamo in 3h23’10. Sono stanco, muscolarmente la gara mi ha segnato abbastanza e dopo soffro molto il clima fresco, ho anche qualche crampo in zona adduttori e glutei. Certo, l’allenamento non
era mirato, solo lunghi e pochissima resistenza specifica ai ritmi medi. Alla fine , mi sono divertito solo per il lepraggio. Ottimo allenamento ma nonostante mi esprima bene la gara in piano non mi dà più grinta ,  determinazioni, motivazioni. Ho passato 3h a sognare montagne e sentieri. Non c’è proprio paragone

Immagine Google Earth

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

1 Commento

  1. anonimo

     /  13 marzo 2008

    Comunque grande Leonardo chiudere la maratona con un buon tempo fà sempre onore
    Sauro

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: